Storia della metropolitana di Brescia

 

La metropolitana di Brescia è una linea di metropolitana leggera automatica che collega i quartieri nord della città di Brescia a quelli della zona sud-est, passando per il centro storico. Utilizza un sistema integralmente automatico.

La storia della metropolitana leggera di Brescia ha inizio nel 1986 quando in seguito ad una serie di modifiche strutturali apportate alla rete degli autobus, l'allora Azienda Servizi Municipalizzati (Asm) propose di sviluppare uno studio di fattibilità per un sistema integrato di trasporto pubblico a favore dell'ambiente.
________________________________________________________________________

Vennero espolorate le principali alternative tecnologiche che offriva l'industria dei trasporti per individuare quei sistemi che meglio rispondessero alle esigenze della città. Dopo un'attenta analisi preliminare, tra autobus, filobus, filobus bimodale a propulsione diesel - elettrica, il tram, la metropolitana leggera e la metropolitana leggera automatica venne scelta questu'ultima. Sulla base di tale esito fu sviluppato il "Progetto Metrobus".

Per scoprire di più clicca sugli approfondimenti


La storia del progetto 

La Talpa 


Le principali caratteristiche del sistema 


Il sistema automatico di Brescia 


Le caratteristiche del veicolo, della flotta e delle stazioni 


Il treno: le caratteristiche 

Le stazioni 

customercare@bresciamobilita.it 030 30 61 200 bresciamobilità  metrobrescia WhatsApp 342 6566207